Tag

, , , ,

Se siete delle fangirls /fanboys accaniti, non serve nemmeno che faccia le presentazioni. D’altronde, voi siete il mio target ideale, voi siete quelli che arrivano qui digitando su google film x + ci shippo qualcuno?, voi siete quelli che mi possono capire veramente. Voi e gli invasati di fantascienza.

Dai, un po’ in questo post ci speravate. Ci speravate per non ammettere che voi, in fondo in fondo, il palinsesto di Usa (gay) characters welcome lo tenete d’occhio senza che venga a dirvi io che è arrivata una nuova serie di quelle che rigurgitano fanservice. Peccato che Common Law con il solo pilota abbia già stracciato qualsiasi altra cosa mi sovvenga al momento. E’ semplicemente OLTRE.

Quindi, se siete delle personcine per bene e a voi le serie interessano per la trama e non per il fanservice…allora mi sa che non avete manco presente cosa sia, Usa. Se invece state già elencando in ordine cronologico tutte le perle del canale via cavo per coccolare le donne durante i dolori del mestruo, beh, cliccate e vediamo di affrontare la cosa di petto culo.


Sintesi grafica delle serie usa: due sederi sodi, un orizzonte terso e poco altro
Ora, io potrei star qui a narrarvi quante incredibili PERLE contenga il singolo pilota di Common Law, quanti biechissimi giochetti utilizzati per fare in modo che i poveri Michael Ealy e Warren Kole finissero in situazioni via via più compromettenti. Ma non ne vedo il motivo: basta scorrere la tag Common Law su Tumblr e leggere i sottotitoli sulle gif.

Quindi, sentendomi *molto* in sintonia con le menti che hanno cavato fuori questo prodotto mirabile, probabilmente dopo aver trascorso un paio di settimane a leggersi fanfictions sulle serie già in palinsesto, penso che mi limiterò a creare un elenco puntato di tipici Stereotipi da Fanfiction che gradirei vedere in live action. Così. L’ultimo punto invece è un mio GRANDISSIMO DESIDERIO che spero diventi realtà quanto prima. So di non averlo pensato solo io. So che sarebbe un prompt bellissimo per una fanfiction. So che CSI insegna che è assolutamente fattibile. PER FAVORE, farò la brava per un anno intero.

  • Wes, cuoco sopraffino, cucina piatti succulenti, nutrienti e con il giusto apporto calorico a Travis, che si limita a mangiar schifezze d’asporto. Poi lava anche i piatti.
  • Wes ha un hobby di qualche tipo tipicamente femminile. Non dico l’uncinetto, ma qualcosa di quel genere lì.
  • Travis regala a Wes qualcosa di inerente alla sua passione per le macchine, magari tramite i suoi “fratelli”.
  • Uno dei due finisce per sbagliare il destinatario di un sms e manda al suo buddy un sms su quanto lo apprezzi come collega e come persona.
  • Una delle tipe di Travis lo lascia perchè pensa che lui sia innamorato di Wes.
  • Contatto fisico forzato (cunicoli stretti, dammi una mano a scavalcare questo muro, lunghissime notti di pattugliamento al freddo di Los Angeles).
  • Uno dei due viene rapito, l’altro fa di tutto per salvarlo (dalla regia mi dicono che è già successo sia in White Collar, svariate volte, sia in Suits, perciò questa è parecchio probabile).
  • Uno dei due viene ferito, magari dopo una litigata con l’altro. Parte il DRAMMA.
  • Wes ci sta un po’ con l’analista, Travis è geloso.
  • Entrano in scena i genitori di Wes, che *adorano* Travis, oppure lo odiano ma lui difende il suo buddy.
  • Li scambiano per omosessuali in ogni SINGOLA puntata.
  • Wes e Travis finiscono a vivere insieme almeno per un certo periodo di tempo. Preferibilmente Wes non può / riesce più a stare in hotel e va da Travis, finendo a pulirgli il letamaio dove vive (la roulotte?)
  • Wes e Travis PER UN’INDAGINE finiscono per dover fingere di essere gay per davvero. Con bacio annesso (molto molto molto consigliato).
  • PER UN INDAGINE, finiscono per dormire piu’ o meno nello stesso letto. Poi magari Wes dorme scomposto e finisce per abbracciare Travis.
  • Variante sbronza colossale: non si reggono in piedi, uno finisce addosso alle labbra dell’altro. Travis non ricorda,Wes finge ma in realtà ricorda, si sofferma su un close up di una foto di Travis, sguardo sofferto, FINE EPISODIO.
  • Travis reperisce una foto di Wes quando era bambino, lo sfotte ma poi la conserva.
  • Si scopre che il motivo dell’alchimia incrinata tra i due è il fatto che l’ex moglie di Wes lo ha lasciato. MA FERMI TUTTI, E’ UN EQUIVOCO! Non è che lei si innamorata di Travis e lui decide di lasciarla andare, no, è solo un equivoco, lei lo ha lasciato perchè ha capito che lui è sè stesso solo al fianco del suo buddy. (variante moglie del McAvoy)
  • Entra in scena l’ex partner di Wes che lui *adora* e di cui Travis è geloso. Ovviamente poi si scopre che è un bastardo, a Wes crolla il mondo addosso (implicito che ci fosse una certa sudditanza non solo psicologica) ma Travis dice che lui non lo deluderà. Ovviamente l’ex partner era uomo, non credo ci sia bisogno che lo specifichi.  (qualcosa di simile si è già visto in Suits, e poi se si prende un bel signore di una certa età piacente qui parte il #TeamGerontofilia)
    e, la mia preferita IN ASSOLUTO
  • il CROSSOVER CON SUITS.Wes era un avvocato e NELLA FATTISPECIE, era un ex compagno di lavoro di Harvey. La difesa di un facoltoso cliente porta quest’ultimo e il suo fedele compagno (di lavoro, sìsì) a LA, dove rincontra Wes. PARTE IL DRAMMA. Entrambi avevano fatto finire in prigione un innocente, ma Harvey era andato avanti, Wes gli ha urlato una cosa tipo “eri una persona meglio!” e i loro rapporti sono tesi. Ma si sente una cerca alchimia, e parte la gelosia incrociata. Ovviamente poi Harvey si riscatta, lucciconi negli occhi tra loro due, gli UOMINI che hanno ritrovato il loro onore e…niente, questo episodio speciale si scrive da solo.Ovviamente, nel caso aveste fantastici Stereotipi da Fanfiction da suggerire, attendo con ansia i vostri suggerimenti via commento.
    In attesa che ricominci anche Suits e la mia testa imploda definitivamente.